II datore di lavoro privato (e tali sono considerate anche le comunità religiose) è tenuto a rilasciare alla propria colf o badante una "dichiarazione sostitutiva della CU", da cui risulti l'ammontare complessivo delle somme ....